EnricoMaria Ferrari's
No news, good news
09 February 2023 Ultimo aggiornamento:18 October 2005
Notizie d'agenzia, e di giornali locali, belle fresche, vere. Difficile che le vediate stampate o diffuse. Troppo stupide, inutili, senza interesse. Anche tragiche, ma sempre divertenti. Le metto qui in questo blog, anzichè scriverci, come si fa negli altri logorroici ed autoreferenziali blog, frustrazioni e gioie personali, contenti che almeno uno, te stesso, ti pubblichi. Chi legge un blog è colui che ancora non ne ha realizzato uno.
Per ora.
mercoledì, gennaio 01, 2003


La faccia umana dell'Euro un anno dopo
ROMA (Reuters) - Un anno fa è stato introdotto l'euro e nonostante i vari commenti nei confronti della nuova moneta, nessuno si sente così ingannato come gli italiani signor e signora Euro. Mentre l'anno scorso di questi tempi sembravano eccitati di vedere circolare monete e biglietti recanti il loro nome, a distanza di 12 mesi la nuova moneta ha fatto sentire il suo peso sulla vita dei due signori. "All'inizio mi venivano rivolti commenti tutto il tempo", ha detto Giulio Euro, 62 anni, ricordando le frecciatine degli amici che si dilettavano a fare giochi di parole col suo cognome. "Dicevano 'Ah, i prezzi sono saliti ed è tutta colpa tua', oppure 'Non mi piace l'euro, che ne dici Giulio?'. "E' stato abbastanza duro all'inizio, ma dopo un anno mi sono quasi abituato", ha detto. Diffuso soprattutto nella zona pedemontana a sud di Milano, Euro non è un cognome particolarmente comune -- Giulio ha detto che ci sono circa 15 persone che portano questo cognome in Italia. "Credo fermamente nella nuova moneta", ha detto Giulio, "L'introduzione dell'euro è stato un grande evento storico, ma penso che ci vorrà del tempo alla gente per capirlo". "Ogni volta che mi giravo, vedevo la parola euro ovunque, sui cartellini dei prezzi o alla tv -- era come sentirsi dentro a un Grande Fratello", si lamenta Diana Euro, di Perugia e nessuna parentela con Giulio, mentre ricorda quest'ultimo anno. "Non mi sento né più ricca né più povera", ha detto.

- Enrico, 11:24 AM-



ARCHIVIO

-L'autore di questo blog

-Il Barbiere della Sera,autoreferenzialita' giornalistica e gossip

-Ivo, indispensabile aiutoblogger

-Giovani Tromboni, un sapido blog

-YAFB, Yet Another Frigning Baby,il blog chetutte le famiglie dovrebbero tenere

-Parole per dirlo, il blog diSte, e non è poco

- ZetaVu,il blog dell'ideatore di Repubblica.it

No-Luogo,il primo blog non di conoscenti che mi linka!



Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile